All’uscita del paese Tortolì si trova il parco San Salvatore.

Non è proprio un parco naturale, ma un villaggio turistico dove potrete ammirare antiche costruzioni nuragiche risalenti all’età preistorica. I nuraghi sono costruzioni a forma di torre che risalgono a 2000 anni a.C.e avevano lo scopo sia difensivo che di abitazione. Il loro nome deriva dalla lingua primitiva del posto che indicava con Nur i cumuli di pietre a forma cava.

Oltre a queste meravigliose architetture, rigorosamente uniche nel loro genere se non sul territorio sardo, si trovano anche tombe e monoliti menhir, risalenti a migliaia di anni fa.
Non proprio a Tortolì, ma abbastanza vicino si trova invece il parco Nazionale del Gennargentù.

Si tratta di un vastissimo territorio protetto e non riguarda unicamente zone marine ma anche l’entroterra, che della Sardegna è spesso sottovalutato.

Qui troverete numerose specie di animali e piante, tipici della macchia mediterranea e delle foreste sui dorsali montuosi dell’unico complesso montuoso dell’isola.

arbatax-tortoli-40 arbatax-tortoli-37 arbatax-tortoli-16 arbatax-tortoli-03 arbatax-tortoli-01 arbatax-tortoli-14

Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page